Lino Patruno

Laureato in Economia con indirizzo sociologico, nella Gazzetta del Mezzogiorno di Bari dal 1966, l’ha diretta per 13 anni, essendone ora ancora editorialista, autore di una rubrica settimanale e di articoli vari. Ha coordinato e diretto per anni l’emittente televisiva Antenna Sud collegata al giornale. Ha partecipato come opinionista (si dice oggi) a decine di programmi televisivi della Rai e delle maggiori emittenti nazionali, essendo attualmente critico letterario per il programma Milleunlibro di Gigi Marzullo (Rai1).

Come può succedere a chi ha cariche di un certo peso, gli sono stati attribuiti decine di premi, anche più rilevanti della consueta targa. Ha scritto finora una quindicina di libri, con i quali ha espresso la sua militanza a favore dello sviluppo del Sud mortificato dalle politiche governative. Incalcolabile il numero delle sue partecipazioni a dibattiti, seminari, tavole rotonde.

Docente del Master dalla prima edizione, direttore delle testate dal 2011, una dedizione particolare per l’insegnamento espressa anche in quindici anni di docenza di comunicazione e pubblicità alla facoltà di Economia dell’università di Bari e ora gli è affidato un laboratorio di giornalismo per Scienze della Comunicazione. Sportivo dilettante (molto) ha fra l’altro corso due maratone di New York ed è cintura marrone di karate.